GIULIANO PICCININNO

Giuliano Piccininno  è nato Salerno il 5 settembre del 1960. È uno dei fondatori del gruppo Trumoon, da cui parte la sua lunga e prolifica carriera nel fumetto popolare italiano ed internazionale. Fra i suoi primi lavori ricordiamo Alan Ford, Masters of the Universe, Bravestarr, Tiramolla, Prezzemolo, Arthur King, Ninja Turtles, Looney Tunes.

Dal 2002 scrive ed illustra gli albi di Magic Geox, personaggio pubblicitario diffuse in tutto il mondo. Oltre a Geox, Piccininno ha collaborato come illustratore anche con Sisa, Safilo, Selle Italia, Playlife, Hotel parchi Garda e con La Gazzetta dello Sport. Inoltre, nel 2016, realizza l’artwork per il disco Felona e/and Sorona del il gruppo progressive rock Le Orme.
Ha pubblicato in volume i personaggi di sua creazione, Ozzy (1993), Villa Transilvania (2005), Kovacich (2009), I Bagigi (2012) e Graspaman (2016).
Dal 2013 ha disegnato, per l'editore francese Soleil, un volume dedicato a Dracula e un annual di Vikings
per Zenescope.

Nel 1998 inizia la sua collaborazione con Sergio Bonelli Editore disegnando le avventure del cacciatore di vampiri Dampyr e il volume Atto d’accusa su sceneggiatura di Giuseppe De Nardo. Dal 2017 entra nello staff di Zagor.
Insegna Disegno e Storia dell'Arte presso il Liceo Scientifico di Valdagno (Vicenza).

Segni particolari: Può sdoppiarsi.

Ha pubblicato con Trumoon:

Storie di altri Mondi (soggetto e sceneggiatura)

Fra' Trumone (disegni, in collaborazione con Nello Agresta)

  • YouTube Social  Icon
  • Facebook Social Icon
  • Grey Instagram Icon