Il mondo è cambiato. Lo sento nell'acqua. Lo sento nella terra. Lo avverto nell'aria. Molto di ciò che era si è perduto, perché ora non vive nessuno che lo ricorda. Tutto ebbe inizio con la creazione di un gruppo di giovani fumettisti uniti dalla voglia di scrivere e disegnare insieme grandi storie. Lì, nella terra salernitana che un tempo era di leggendari avventurieri. Lì, dove il nostro cuore veramente palpita, è la tranquilla, silenziosa landa, focolaio di innumerevoli ed eccentrici talenti. Perché tutti i trumoniani hanno amore per i fumetti. E per le feste. Eh, sì, senza dubbio agli altri i nostri modi appaiono pittoreschi… Ma oggi più che mai sono fermamente convinto che non è una brutta cosa festeggiare tra una tavola e l'altra, magari con una birra e un babà.
Ma c'è qualcuno, una forza oscura, che trama nell'ombra, qualcuno esiliato da molti anni, in una terra lontana. Questa creatura è fermamente convinta ad intraprendere un viaggio che la porterà a riprendersi ciò che un tempo era suo: uno spazio, a Salerno, fra i trumoniani beoni e chiassosi.
Questa creatura si chiama 
Mattia.
La storia divenne leggenda, la leggenda divenne mito.

EPISODIO PRIMO

  • YouTube Social  Icon
  • Facebook Social Icon
  • Grey Instagram Icon